Scottiglia di carni miste: ricetta toscana del Casentino

scottiglia di carni miste
scottiglia di carni miste
Scottiglia di carni miste: ricetta toscana del Casentino re, ricetta con pomodori pelati, aromatizzata con vino rosso e rosmarino, per ottenere un gustoso secondo piatto di carne. Ingredienti per 4 persone – 800 gr. di rosticciana&

Come cucinare la scottiglia del casentino, tipica ricetta toscana con carni miste, lista ingredienti necessari e metodologia di preparazione per un ottimo secondo piatto da fare in tegame.

Ingredienti per 6 persone

– 12 pezzetti di polpa di maiale

– 12 pezzetti di muscolo di vitellone

– 12 pezzetti tra pollo, faraona, anatra

– 6 pezzetti di agnello

– Una cipolla

– Una carota

– Un gambo di sedano

– Prezzemolo

– Basilico (in stagione)

– Vino rosso

– Pomodori maturi o pelati gr. 500

– Poco brodo

– Pane casalingo

– Olio d’oliva

– Sale e pepe

Come si prepara la scottiglia

In un tegame molto capiente fate rosolare tutte le carni, senz’olio, poi copritele con un trito di cipolla, sedano, carota, prezzemolo e basilico.

Quando il tutto sarà ben rosolato, bagnate con 2 bicchieri di vino e fate evaporare lentamente.

Aggiungete quindi i pomodori, salate, pepate e cuocete, coperto, per oltre 2 ore.

Alla fine le carni dovranno essere morbidissime, la polpa si dovrà staccare dagli ossi e il sughetto dovrà essere abbondante.

Servite il tutto, non troppo caldo, su fette di pane abbrustolite.

Rosticciana in umido con olive ricetta semplice da cuocere nel forno all’aroma di rosmarino, con descrizione del procedimento di preparazione. Ingredienti per 4 porzioni – 2 spicchi d’aglio 

Come cucinare la scottiglia del casentino, tipica ricetta toscana con carni miste, lista ingredienti necessari e metodologia di preparazione per un ottimo secondo piatto da fare in tegame.

Ingredienti per 6 persone

– 12 pezzetti di polpa di maiale

– 12 pezzetti di muscolo di vitellone

– 12 pezzetti tra pollo, faraona, anatra

– 6 pezzetti di agnello

– Una cipolla

– Una carota

– Un gambo di sedano

– Prezzemolo

– Basilico (in stagione)

– Vino rosso

– Pomodori maturi o pelati gr. 500

– Poco brodo

– Pane casalingo

– Olio d’oliva

– Sale e pepe

Come si prepara la scottiglia

In un tegame molto capiente fate rosolare tutte le carni, senz’olio, poi copritele con un trito di cipolla, sedano, carota, prezzemolo e basilico.

Quando il tutto sarà ben rosolato, bagnate con 2 bicchieri di vino e fate evaporare lentamente.

Aggiungete quindi i pomodori, salate, pepate e cuocete, coperto, per oltre 2 ore.

Alla fine le carni dovranno essere morbidissime, la polpa si dovrà staccare dagli ossi e il sughetto dovrà essere abbondante.

Servite il tutto, non troppo caldo, su fette di pane abbrustolite.