Ricetta per necci con farina di castagne e ricotta

necci con ricotta
necci con ricotta
Ricetta per necci con farina di castagne e ricotta ce con ingredienti necessari e guida ai vari passaggi per la preparazione, tempo di cottura necessario. Ingredienti per 6 persone – 500 gr. di ricotta romana fresca..

Istruzioni per preparare e cuocere sui testi di ferro i classici necci toscani a base di farina di castagne, da spalmare con ricotta fresca una volta ultimata la cottura.

Ingredienti per 4 porzioni

– ricotta fresca

– mezzo chilo di farina di castagne

– acqua q.b.

– un pizzico di sale

Preparazione dei necci toscani

Preparare una pastella con farina di castagne, acqua e sale. La pastella deve risultare un pò più liquida di una crema.

Per cuocere i necci si usano gli appositi testi di ferro dal manico lungo, (chi non li ha può usare la padella e cuocerli come le crêpes).

I testi vanno fatti riscaldare bene dalle due parti, vanno aperti e unti tutti e due con una mezza patata appena intinta nell’olio d’oliva.

Versare sul testo lasciato sul fornello, un mezzo ramaiolo di pastella e dopo schiacciarci sopra l’altro testo, cuocere dalle due parti.

Dopo la cottura spalmare la ricotta sulla superficie e arrotolare la frittela su se stessa.

Flan di ricotta dolce al forno tica ricetta bolognese con mandorle e pinoli tra gli ingredienti, il cui impasto si mantiene inalterato per alcuni mesi se ben conservato nella carta alluminio. Ingredienti per 6 p

Istruzioni per preparare e cuocere sui testi di ferro i classici necci toscani a base di farina di castagne, da spalmare con ricotta fresca una volta ultimata la cottura.

Ingredienti per 4 porzioni

– ricotta fresca

– mezzo chilo di farina di castagne

– acqua q.b.

– un pizzico di sale

Preparazione dei necci toscani

Preparare una pastella con farina di castagne, acqua e sale. La pastella deve risultare un pò più liquida di una crema.

Per cuocere i necci si usano gli appositi testi di ferro dal manico lungo, (chi non li ha può usare la padella e cuocerli come le crêpes).

I testi vanno fatti riscaldare bene dalle due parti, vanno aperti e unti tutti e due con una mezza patata appena intinta nell’olio d’oliva.

Versare sul testo lasciato sul fornello, un mezzo ramaiolo di pastella e dopo schiacciarci sopra l’altro testo, cuocere dalle due parti.

Dopo la cottura spalmare la ricotta sulla superficie e arrotolare la frittela su se stessa.