Peperoni sott’aceto interi crudi

peperoni sott'aceto
peperoni sott'aceto
Peperoni sott’aceto interi crudi ricetta in umido al pomodoro, ideale per un contorno adatto per essere abbinato con numerosi secondi piatti, sia di carne che di pesce. Ingredienti per 4 persone...

Come fare i peperoni sott’aceto interi crudi, cosa serve per preparali, ricetta semplice con ingredienti e procedimento dettagliato di preparazione.

Ingredienti necessari

– Peperoni

– Aceto

– Sale

Preparazione dei peperoni sott’aceto interi

Lavare e asciugare i peperoni, quindi disporli ben separati su di un telo e lasciarli al sole per una giornata intera.

Distribuire i peperoni a strati nei vasetti, cospargendo di sale ogni strato, al termine versare sopra l’aceto fatto preventivamente bollire, avendo cura di ricoprire bene il tutto.

Usare l’accortezza di porre su ogni recipiente un peso per evitare il galleggiamento dei peperoni, quindi lasciare raffreddare e dopo chiudere bene.

Dopo quindici giorni scolare l’aceto e coprire di nuovo con aceto fresco, questa volta senza bollirlo prima, mettere di nuovo il peso sopra e chiudere.

Lasciar trascorrere sessanta giorni prima di consumare.

Come cucinare i porri in padella padella, un contorno semplice e veloce, ricette per un piatto che si accompagna molto bene con secondi a base di carne, uova e altro. Ingredienti per 4 persone...

Come fare i peperoni sott’aceto interi crudi, cosa serve per preparali, ricetta semplice con ingredienti e procedimento dettagliato di preparazione.

Ingredienti necessari

– Peperoni

– Aceto

– Sale

Preparazione dei peperoni sott’aceto interi

Lavare e asciugare i peperoni, quindi disporli ben separati su di un telo e lasciarli al sole per una giornata intera.

Distribuire i peperoni a strati nei vasetti, cospargendo di sale ogni strato, al termine versare sopra l’aceto fatto preventivamente bollire, avendo cura di ricoprire bene il tutto.

Usare l’accortezza di porre su ogni recipiente un peso per evitare il galleggiamento dei peperoni, quindi lasciare raffreddare e dopo chiudere bene.

Dopo quindici giorni scolare l’aceto e coprire di nuovo con aceto fresco, questa volta senza bollirlo prima, mettere di nuovo il peso sopra e chiudere.

Lasciar trascorrere sessanta giorni prima di consumare.