Grenada (Caraibi): cosa vedere nell’isola delle spezie

Saint George - Grenada (Caraibi)
Saint George - Grenada (Caraibi)
Grenada (Caraibi): cosa vedere nell’isola delle spezie attere generale, comprendenti tutte le cose da sapere prima della partenza, tra cui documenti richiesti, quando andare e come arrivare. Giamaica in breve Capitale: Kingston Superfi

Cosa vedere a Grenada, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse presenti nell’isola delle spezie, tra cui la capitale San George e le Grenadine Meridionali.

Informazioni turistiche

Isola situata più a sud delle Piccole Antille, Grenada è immersa nel mar dei Caraibi sud-orientale, fanno parte di essa anche le Grenadine Meridionali.

E’ la seconda più piccola nazione indipendente nell’emisfero occidentale, dopo Saint Kitts e Nevis, e si trova a nord di Trinidad e Tobago e a sud di Saint Vincent e le Grenadine.

L’economia locale è ancora legata all’agricoltura con un turismo ed attività finanziarie off-shore in crescita.

Grenada è un isola poco conosciuta dalla massa ma molto verdeggiante.

Nell’entroterra si trova una fitta foresta pluviale, mentre nelle zone costiere si può apprezzare la foresta tropicale e la meravigliosa barriera corallina.

Cosa vedere

Saint George, che è la capitale posta lungo la costa occidentale, si presenta come un insieme di strade e stradine che si arrampicano su per le colline a zig e zag creando degli scenari molto pittoreschi.

Sono molto caratteristici i mercatini sempre pieni di gente alla ricerca frenetica di prodotti a basso costo tra cui cacao, noci di cocco, frutti tropicali di vario tipo, banane e spezie assortite.

Gli abitanti di Grenada sono molto ospitali e allegri, molto divertente è il carnevale estivo i cui festeggiamenti sono concentrati nella terza e quarta settimana di agosto quando il paese risuona al ritmo di musiche, che fanno ballare la gente del posto e non travestita con le maschere più svariate, un’atmosfera unica che riesce a trascinare anche i più restii al divertimento generalizzato.

Giamaica: informazioni utili he riunisce tutti i paesi bagnati dal Mare Caraibico. Geografia dei Caraibi Dei Caraibi fanno parte le seguenti isole: Antille, Anguilla, Antigua e Barbuda, Antille Olandesi, Aruba

Cosa vedere a Grenada, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse presenti nell’isola delle spezie, tra cui la capitale San George e le Grenadine Meridionali.

Informazioni turistiche

Isola situata più a sud delle Piccole Antille, Grenada è immersa nel mar dei Caraibi sud-orientale, fanno parte di essa anche le Grenadine Meridionali.

E’ la seconda più piccola nazione indipendente nell’emisfero occidentale, dopo Saint Kitts e Nevis, e si trova a nord di Trinidad e Tobago e a sud di Saint Vincent e le Grenadine.

L’economia locale è ancora legata all’agricoltura con un turismo ed attività finanziarie off-shore in crescita.

Grenada è un isola poco conosciuta dalla massa ma molto verdeggiante.

Nell’entroterra si trova una fitta foresta pluviale, mentre nelle zone costiere si può apprezzare la foresta tropicale e la meravigliosa barriera corallina.

Cosa vedere

Saint George, che è la capitale posta lungo la costa occidentale, si presenta come un insieme di strade e stradine che si arrampicano su per le colline a zig e zag creando degli scenari molto pittoreschi.

Sono molto caratteristici i mercatini sempre pieni di gente alla ricerca frenetica di prodotti a basso costo tra cui cacao, noci di cocco, frutti tropicali di vario tipo, banane e spezie assortite.

Gli abitanti di Grenada sono molto ospitali e allegri, molto divertente è il carnevale estivo i cui festeggiamenti sono concentrati nella terza e quarta settimana di agosto quando il paese risuona al ritmo di musiche, che fanno ballare la gente del posto e non travestita con le maschere più svariate, un’atmosfera unica che riesce a trascinare anche i più restii al divertimento generalizzato.