Gattò aretino: ricetta dolce tipico di Arezzo

gattò aretino: rotolo con crema al cioccolato
gattò aretino: rotolo con crema al cioccolato
Gattò aretino: ricetta dolce tipico di Arezzo do il pan di Spagna con succo di ananas sciroppato e liquore tipo Strega, e spalmandoci sopra una deliziosa crema chantilly. Ingredienti per 8 persone – 1 pan...

Come fare il gattò aretino, dolce tipico della provincia di Arezzo con crema al cioccolato, ingredienti necessari e modalità di preparazione, da cuocere in forno.

Ingredienti per 6 persone

– Farina gr 150

– Fecola di patate gr 50

– Zucchero gr 250

– 5 uova

– Burro gr 50

– Mezzo bicchiere di alchermes

– Una bustina di lievito in polvere

– Poco sale

– Crema al cioccolato

– Zucchero a velo

Come si prepara il gattò aretino

Montate i rossi con lo zucchero, poi incorporate le chiare montate a neve.

Aggiungete, sempre girando, il burro fuso, la farina, il lievito e un pizzico di sale.

In una teglia rettangolare mettete un foglio di carta oleata imburrata ed infarinata e versateci sopra l’impasto.

Cuocete in forno caldo per circa un quarto d’ora.

Togliete la pasta con la carta e bagnatela con dell’alchermes diluito con poca acqua.

Cospargete la superficie con della crema pasticcera nella quale avrete sciolto circa 100 grammi di cioccolato fondente.

Aiutandovi con la carta arrotolate il dolce a tronchetto, quindi cospargetelo con zucchero a velo.

Torta mimosa con frutta fresca da realizzare in poco tempo utilizzando la colla di pesce, tra gli ingredienti, panna fresca, latte e zucchero, un goloso dessert adatto a tutte le stagioni. Ingredienti per.&#

Come fare il gattò aretino, dolce tipico della provincia di Arezzo con crema al cioccolato, ingredienti necessari e modalità di preparazione, da cuocere in forno.

Ingredienti per 6 persone

– Farina gr 150

– Fecola di patate gr 50

– Zucchero gr 250

– 5 uova

– Burro gr 50

– Mezzo bicchiere di alchermes

– Una bustina di lievito in polvere

– Poco sale

– Crema al cioccolato

– Zucchero a velo

Come si prepara il gattò aretino

Montate i rossi con lo zucchero, poi incorporate le chiare montate a neve.

Aggiungete, sempre girando, il burro fuso, la farina, il lievito e un pizzico di sale.

In una teglia rettangolare mettete un foglio di carta oleata imburrata ed infarinata e versateci sopra l’impasto.

Cuocete in forno caldo per circa un quarto d’ora.

Togliete la pasta con la carta e bagnatela con dell’alchermes diluito con poca acqua.

Cospargete la superficie con della crema pasticcera nella quale avrete sciolto circa 100 grammi di cioccolato fondente.

Aiutandovi con la carta arrotolate il dolce a tronchetto, quindi cospargetelo con zucchero a velo.