Cotolette di emmental alla viennese

cotolette emmental viennese
cotolette emmental viennese
Cotolette di emmental alla viennese ola, salmone fresco e spinaci, ricetta che prevede una preventiva cottura a vapore prima di condirli con salsa di acciughe. Ingredienti per 4 persone Per gli involtini – 4 so

Ecco una ricetta facile da fare con formaggio emmental, farina, uova, pane grattugiato, procediemento di prepararazione che prevede la guarnitura finale con ciuffetti di prezzemolo fritto.

Ingredienti per 4 persone

– 400 g di emmental tagliato a fette non troppo sottili

– 1 uovo sbattuto

– 1/2 tazza di farina

– 1 tazza di pane grattugiato

– olio per friggere

– alcuni ciuffetti di prezzemolo fritto per guarnire

Come preparare le cotolette di emmental alla viennese

Tagliare le fette di formaggio in rettangoli di circa 7×4 cm, passarle prima nella farina e poi nell’uovo sbattuto, infine nel pane grattugiato.

Mettere l’olio nella padella e quando è ben caldo farci friggere le fette di formaggio che dovranno assumere un leggero colore dorato.

Da servire caldissime, guarnite con ciuffetti di prezzemolo fritto.

Involtini di sogliola e salmone fresco con spinaci te, una gustosa ricetta da preparare in soli 20 minuti che prevede l’aggiunta di pancetta per un sapore più intenso. Ingredienti per 4 persone – 100 gr...

Ecco una ricetta facile da fare con formaggio emmental, farina, uova, pane grattugiato, procediemento di prepararazione che prevede la guarnitura finale con ciuffetti di prezzemolo fritto.

Ingredienti per 4 persone

– 400 g di emmental tagliato a fette non troppo sottili

– 1 uovo sbattuto

– 1/2 tazza di farina

– 1 tazza di pane grattugiato

– olio per friggere

– alcuni ciuffetti di prezzemolo fritto per guarnire

Come preparare le cotolette di emmental alla viennese

Tagliare le fette di formaggio in rettangoli di circa 7×4 cm, passarle prima nella farina e poi nell’uovo sbattuto, infine nel pane grattugiato.

Mettere l’olio nella padella e quando è ben caldo farci friggere le fette di formaggio che dovranno assumere un leggero colore dorato.

Da servire caldissime, guarnite con ciuffetti di prezzemolo fritto.