Carbonata di manzo alla valdostana

carbonata alla valdostana
carbonata alla valdostana
Carbonata di manzo alla valdostana o carne nel filetto di manzo, insaporite con salsa worcester e cognac, procedimento di cottura in padella. Ingredienti per 4 persone – 2 cucchiai d’olio – 500 gr

Come cucinare la carbonata di manzo alla valdostana, ricetta tradizionale da cuocere con cipolla e vino e da servire abbinata con polenta molto calda.

Ingredienti per 4 persone

– 800 g polpa di manzo tagliata a fettine

– 100 g burro

– 1 cipolla di media grandezza

– 1/2 l vino rosso

– un poco di farina

– sale

– pepe nero appena macinato

Preparazione della carbonata di manzo alla valdostana

Infarinare le fettine di carne senza batterle e farle rosolare nel burro spumeggiante, togliendole non appena saranno ben colorite e conservandole al caldo.

Affettare finemente la cipllla e farla rosolare nello stesso burro di cottura, lasciandola colorire leggermente prima di aggiungere le fettine rosolate in precedenza.

Bagnare con un bicchiere di vino, salare e lasciare cuocere a fuoco basso, unendo altro vino non appena il precedente sarà completamente evaporato.

Alcuni minuti prima di togliere dal fuoco, regolare il sale e pepare abbondantemente, poi servire subito insieme a una polenta calda.

Bistecche alla senape: ricetta con carne di manzo al cognac redienti necessari e procedimento dettagliato per la preparazone di questa gustosa ricetta a base di filetto di manzo. Ingredienti per 10 persone – 1 kg filetto di..&

Come cucinare la carbonata di manzo alla valdostana, ricetta tradizionale da cuocere con cipolla e vino e da servire abbinata con polenta molto calda.

Ingredienti per 4 persone

– 800 g polpa di manzo tagliata a fettine

– 100 g burro

– 1 cipolla di media grandezza

– 1/2 l vino rosso

– un poco di farina

– sale

– pepe nero appena macinato

Preparazione della carbonata di manzo alla valdostana

Infarinare le fettine di carne senza batterle e farle rosolare nel burro spumeggiante, togliendole non appena saranno ben colorite e conservandole al caldo.

Affettare finemente la cipllla e farla rosolare nello stesso burro di cottura, lasciandola colorire leggermente prima di aggiungere le fettine rosolate in precedenza.

Bagnare con un bicchiere di vino, salare e lasciare cuocere a fuoco basso, unendo altro vino non appena il precedente sarà completamente evaporato.

Alcuni minuti prima di togliere dal fuoco, regolare il sale e pepare abbondantemente, poi servire subito insieme a una polenta calda.