Barchette all’acciuga farcite con funghi in pasta sfoglia

barchette acciuga funghi alloro
barchette acciuga funghi alloro
Barchette all’acciuga farcite con funghi in pasta sfoglia icetta da fare in forno con ingredienti e procedimento di preparazione, da servire con pomodori come contorno. Ingredienti per 4 persone – 4 grosse foglie di verza –

Come si fanno le barchette di pasta sfoglia alle acciughe, ricetta con farcitura di funghi aromatizzata con alloro e prezzemolo tritato da preparare in meno di due ore cottura compresa.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta sfoglia

– 150 gr farina bianca

– 75 gr burro

– 1 cucchiaio scarso di sale fino

– 1 dl d’acqua tiepida

Per il ripieno

– 6 filetti d’acciughe private del sale

– 30 gr di burro

– 150 gr funghi coltivati

– 2 foglie alloro

– 1 dl latte

– 1 cucchiaio colmo di farina bianca

– 2 cucchiai pane grattugiato

– prezzemolo tritato

– pepe nero

Preparazione delle barchette all’acciuga

Setacciare la farina e disporla sulla spianatoia a fontana, sistemare nel centro il burro ammorbidito e il sale, poi impastare tutto aggiungendo poco alla volta l’acqua.

– Lavorare l’impasto con la punta delle dita, quindi formare una palla e avvolgerla in un tovagliolo, facendola riposare nel frigorifero per circa due ore.

– Stendere la pasta fino a ottenere una sfoglia di mezzo centimetro.

– Ungere gli stampi di burro e foderarli con la pasta, avendo cura di farla aderire perfettamente alle pareti.

– Punzecchiare con una forchetta il fondo della pasta e adagiarvi un ritaglio di carta d’alluminio, in modo da coprire tutta la superficie del fondo e sistemare nell’incavo della barchetta un po’ di fagioli o ceci secchi.

– Cuocere in forno a 220° attendendo che le barchette assumano un bel colore dorato, poi lasciarle raffreddare e sformarle.

– Lavare bene i funghi coltivati e cuocerli interi in abbondante acqua bollente salata e aromatizzata con una o due foglie di alloro.

– Sgocciolare i funghi e tagiarli a dadetti, poi tagliare anche i filetti d’acciuga privati del sale a piccoli pezzi, previo lavaggio.

– Mettere al fuoco il burro e appena sarà fuso unire la farina.

– Lasciare rosolare mescolando con un cucchiaio di legno, quindi unire il latte bollente e mescolare energicamente fino a ottenere una salsa bianca omogenea da lasciare cuocere a fuoco lento per una decina di minuti.

– Unire i funghi, mescolare e lasciare sobbollire per cinque minuti, prima di aggiungere le acciughe insieme a poco pepe macinato e pane.

– Dopo altri due minuti di cottura, scodellare in una terrina, lasciando raffreddare un po’ le barchette prima della loro farcitura.

– Al momento di servire, scaldare il forno per alcuni minuti e decorare con un pizzico di prezzemolo.

Bocconcini di vitello con verza facile e veloce con calamari saltati in padella, pomodori, aglio, peperoncino, rosmarino e prezzemolo, da servire con crostini ottenuti da cubetti di pane tostato in forno e.&#

Come si fanno le barchette di pasta sfoglia alle acciughe, ricetta con farcitura di funghi aromatizzata con alloro e prezzemolo tritato da preparare in meno di due ore cottura compresa.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta sfoglia

– 150 gr farina bianca

– 75 gr burro

– 1 cucchiaio scarso di sale fino

– 1 dl d’acqua tiepida

Per il ripieno

– 6 filetti d’acciughe private del sale

– 30 gr di burro

– 150 gr funghi coltivati

– 2 foglie alloro

– 1 dl latte

– 1 cucchiaio colmo di farina bianca

– 2 cucchiai pane grattugiato

– prezzemolo tritato

– pepe nero

Preparazione delle barchette all’acciuga

Setacciare la farina e disporla sulla spianatoia a fontana, sistemare nel centro il burro ammorbidito e il sale, poi impastare tutto aggiungendo poco alla volta l’acqua.

– Lavorare l’impasto con la punta delle dita, quindi formare una palla e avvolgerla in un tovagliolo, facendola riposare nel frigorifero per circa due ore.

– Stendere la pasta fino a ottenere una sfoglia di mezzo centimetro.

– Ungere gli stampi di burro e foderarli con la pasta, avendo cura di farla aderire perfettamente alle pareti.

– Punzecchiare con una forchetta il fondo della pasta e adagiarvi un ritaglio di carta d’alluminio, in modo da coprire tutta la superficie del fondo e sistemare nell’incavo della barchetta un po’ di fagioli o ceci secchi.

– Cuocere in forno a 220° attendendo che le barchette assumano un bel colore dorato, poi lasciarle raffreddare e sformarle.

– Lavare bene i funghi coltivati e cuocerli interi in abbondante acqua bollente salata e aromatizzata con una o due foglie di alloro.

– Sgocciolare i funghi e tagiarli a dadetti, poi tagliare anche i filetti d’acciuga privati del sale a piccoli pezzi, previo lavaggio.

– Mettere al fuoco il burro e appena sarà fuso unire la farina.

– Lasciare rosolare mescolando con un cucchiaio di legno, quindi unire il latte bollente e mescolare energicamente fino a ottenere una salsa bianca omogenea da lasciare cuocere a fuoco lento per una decina di minuti.

– Unire i funghi, mescolare e lasciare sobbollire per cinque minuti, prima di aggiungere le acciughe insieme a poco pepe macinato e pane.

– Dopo altri due minuti di cottura, scodellare in una terrina, lasciando raffreddare un po’ le barchette prima della loro farcitura.

– Al momento di servire, scaldare il forno per alcuni minuti e decorare con un pizzico di prezzemolo.