4 febbraio: santo del giorno, onomastico

San Giuseppe da Leonessa, martirio
San Giuseppe da Leonessa, martirio
4 febbraio: santo del giorno, onomastico e Giovita, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Il Santo del giorno 4 febbraio è San Giuseppe da Leonessa, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Giuseppe da Leonessa

Eufrasio Desideri, in seguito Giuseppe, nato a Leonessa l’8 gennaio 1556, è celebre per avere seguito alla lettera l’esempio di San Francesco, imponendosi una vita improntata a una dura penitenza e astinenza, presso il Convento delle Carceri situato sopra Assisi, appartenente all’Ordine dei Frati Minori Cappuccini.

Passò gran parte della sua vita a predicare a Costantinopoli, tentando di indurre alla conversione anche il Sultano, che lo fece crocifiggere per un piede e una mano.

Dopo avere trascorso tre giorni di tremendo supplizio, Giuseppe venne graziato e riuscì a tornare in Italia, dove svolse la sua attività missionaria in Umbria.

Venne poi colpito da tumore e morì il 4 dicembre 1612 a Amatrice.

Papa Clemente XII lo beatificò il 22 giugno 1737 e venne reso Santo il 29 giugno 1746 da papa Benedetto XIV.

Il 12 gennaio 1952, Papa Pio XII lo proclamò patrono delle missioni in Turchia.

Altri santi e celebrazioni del 4 febbraio

  • Sant’ Aventino di Chartres
  • Vescovo

  • Sant’ Aventino di Troyes
  • Sant’ Eutichio di Roma
  • Martire

  • Santi Filea e Filoromo
  • Martiri

  • San Gilberto di Limerick
  • Vescovo

  • San Gilberto di Sempringham
  • Santa Giovanna di Valois
  • Regina di Francia, religiosa

  • San Giovanni de Britto
  • Martire

  • Beato Giovanni Speed
  • Martire

  • Sant’ Isidoro di Pelusio
  • Abate

  • San Nicola Studita
  • Abate

  • Santi Papia, Diodoro e Claudiano
  • Martiri

  • San Rabano Mauro
  • Abate di Fulda

15 febbraio: santo del giorno, onomastico di Nicomedia, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Il Santo del giorno 4 febbraio è San Giuseppe da Leonessa, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Giuseppe da Leonessa

Eufrasio Desideri, in seguito Giuseppe, nato a Leonessa l’8 gennaio 1556, è celebre per avere seguito alla lettera l’esempio di San Francesco, imponendosi una vita improntata a una dura penitenza e astinenza, presso il Convento delle Carceri situato sopra Assisi, appartenente all’Ordine dei Frati Minori Cappuccini.

Passò gran parte della sua vita a predicare a Costantinopoli, tentando di indurre alla conversione anche il Sultano, che lo fece crocifiggere per un piede e una mano.

Dopo avere trascorso tre giorni di tremendo supplizio, Giuseppe venne graziato e riuscì a tornare in Italia, dove svolse la sua attività missionaria in Umbria.

Venne poi colpito da tumore e morì il 4 dicembre 1612 a Amatrice.

Papa Clemente XII lo beatificò il 22 giugno 1737 e venne reso Santo il 29 giugno 1746 da papa Benedetto XIV.

Il 12 gennaio 1952, Papa Pio XII lo proclamò patrono delle missioni in Turchia.

Altri santi e celebrazioni del 4 febbraio

  • Sant’ Aventino di Chartres
  • Vescovo

  • Sant’ Aventino di Troyes
  • Sant’ Eutichio di Roma
  • Martire

  • Santi Filea e Filoromo
  • Martiri

  • San Gilberto di Limerick
  • Vescovo

  • San Gilberto di Sempringham
  • Santa Giovanna di Valois
  • Regina di Francia, religiosa

  • San Giovanni de Britto
  • Martire

  • Beato Giovanni Speed
  • Martire

  • Sant’ Isidoro di Pelusio
  • Abate

  • San Nicola Studita
  • Abate

  • Santi Papia, Diodoro e Claudiano
  • Martiri

  • San Rabano Mauro
  • Abate di Fulda